MILANO DESIGN WEEK 2024

Fioranese partecipa alla Milano Design Week 2024 con SUSPENDED COLOR: una galleria nel cuore di Brera diventa il luogo ideale per presentare un nuovo racconto artistico, con la ceramica che si mostra sospesa, sovrapposta e frammentata su pannelli rivestiti come quadri. Un originale, coinvolgente e versatile dialogo tra l’arte e la ceramica dove il colore e le texture materiche sono al centro del progetto curato per Fioranese dallo Studio Alessandro Pasinelli.

Originale, coinvolgente e versatile dialogo tra l’arte e la ceramica

Colore e texture materiche sono al centro di “SUSPENDED COLOR”: un’installazione che esalta la poliedrica versatilità del materiale ceramico.
Un sapiente mix di superfici che rinnova il concetto di “rivestimento coordinato” a favore di interpretazioni più attuali e creative, presentato attraverso la sovrapposizione di diversi pannelli con forme geometriche differenti, irregolari e spigolose, in varie finiture, che dà vita a originali quadri. Una vera e propria mostra d’arte, che esalta e mette in luce le combinazioni infinite e imprevedibili della ceramica per un codice estetico attuale ma che guarda al futuro.

Abbinamenti cromatici e armonia nelle tonalità sono l’obiettivo di SUSPENDED COLOR.

Il colore diventa protagonista anche di una nuova collezione in gres porcellanato, nata dalla collaborazione creativa con Alessandro Pasinelli Studio e dall’attenta ricerca sui mutevoli effetti materici delle superfici, facendone emergere le tonalità più contemporanee allo scopo di farle dialogare tra loro.

È THE_COLOR, materia pura e colore, una superficie ceramica omogenea di grande formato con una grafica cementizia e una scala cromatica armoniosa, che scrive il futuro guardando al passato.

Grey-Blue, Mud, Cream, Brick, Amber e Pink: 6 colori matt in tonalità calde e fredde a completare e contaminare gli ambienti nei progetti più ricercati ed evoluti in linea con le tendenze contemporanee dell’interior design.

Abbinamenti cromatici e armonia nelle tonalità sono l’obiettivo di SUSPENDED COLOR.

Il colore diventa protagonista anche di una nuova collezione in gres porcellanato, nata dalla collaborazione creativa con Alessandro Pasinelli Studio e dall’attenta ricerca sui mutevoli effetti materici delle superfici, facendone emergere le tonalità più contemporanee allo scopo di farle dialogare tra loro.

È THE_COLOR, materia pura e colore, una superficie ceramica omogenea di grande formato con una grafica cementizia e una scala cromatica armoniosa, che scrive il futuro guardando al passato.

Grey-Blue, Mud, Cream, Brick, Amber e Pink: 6 colori matt in tonalità calde e fredde a completare e contaminare gli ambienti nei progetti più ricercati ed evoluti in linea con le tendenze contemporanee dell’interior design.

THE DESIGNERS

ALESSANDRO PASINELLI

THE DESIGNERS

ALESSANDRO PASINELLI

Alessandro Pasinelli ha iniziato studiando moda e design tessile a Milano. Nel 2004 apre il proprio Design Studio multidisciplinare occupandosi di design, interior, styling e art direction. Collabora con molte aziende, redazioni editoriali e fotografi. Colleziona pezzi di design di grandi Maestri italiani, ama i progetti ‘green’ e le contaminazioni tra arte, moda e design, sempre alla ricerca di nuovi linguaggi comunicativi. Vive e lavora a Milano, collaborando con un team multitasking in grado di offrire svariate soluzioni creative.

Le attività di Alessandro Pasinelli Studio:

  • styling e set-up per cataloghi, editoriali, video e stand fieristici
  • progettazione stand e direzione artistica
  • design del prodotto
  • concept image per campagne pubblicitarie di design e moda
  • visual design e allestimento per punti vendita
  • food styling
  • ricerca su tendenze e colori
  • interior design per spazi privati e pubblici.

Milano Design Week
16-21 Aprile 2024
h 10:00 – 20:00
c/o Galleria Mimmo Scognamiglio
Via Goito 7, Milano

Milano Design Week
16-21 Aprile 2024
h 10:00 – 20:00
c/o Galleria Mimmo Scognamiglio
Via Goito 7, Milano



In conformità agli artt. 13 e 14 del del Regolamento Europeo 2016/679 La informiamo che COEM S.p.A., sede legale in Via Cameazzo 25 – 41042 Fiorano Modenese (Mo), in qualità di Titolare, tratta elettronicamente i Suoi dati per registrarla all’evento Fuorisalone 2024. Il conferimento dei Suoi dati personali è facoltativo, tuttavia, in mancanza dei dati contrassegnati come “obbligatori” nel sovrastante form, non sarà possibile iscriverla. I suoi dati personali saranno trattati con modalità manuali, elettroniche e/o telematiche) nel rispetto delle modalità indicate di cui agli artt. 6, 32 del GDPR e mediante l’adozione delle adeguate misure di sicurezza previste. I suoi dati saranno conservati dal Titolare e presso il provider esterno, trattati da personale opportunamente incaricato, comunicati all’esterno, solo nel caso in cui si renda necessario per rispondere alle sue richieste e non saranno oggetto di diffusione. I Suoi dati potranno, inoltre, essere visualizzati anche dalla società che gestisce il sito web limitatamente agli accessi tecnici per esigenze di manutenzione e gestione del server web. Le segnaliamo che, nel rispetto dei principi di liceità, limitazione delle finalità e minimizzazione dei dati, ai sensi dell’art. 5 del GDPR, il periodo di conservazione dei Suoi dati personali è stabilito per un arco di tempo non superiore all’espletamento dei servizi erogati.
Lei ha diritto di ottenere dal Titolare la cancellazione (diritto all’oblio), la limitazione, l’aggiornamento, la rettificazione, la portabilità, l’opposizione al trattamento dei dati personali che La riguardano, nonché in generale può esercitare tutti i diritti previsti dagli artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 del Regolamento Europeo 2016/679 scrivendo a coem@coem.it.
Il Titolare del trattamento è COEM S.p.A. – Via Cameazzo 25 – 41042 Fiorano Modenese (Mo) e-mail: coem@coem.it. nella persona del legale rappresentante pro-tempore.

 

Reg.to UE 2016/679: Artt. 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, 22 – Diritti dell’Interessato

  1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
  2. L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
    dell’origine dei dati personali;
    delle finalità e modalità del trattamento;
    della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
    degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
    dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o persone autorizzate al trattamento dei dati personali.
  3. L’interessato ha diritto di ottenere:
    l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
    la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
    l’attestazione che le operazioni sopraindicate sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato;
    la portabilità dei dati.
  4. L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
    per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
    al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.